Shopper biodegradabili

5 cose che dovete sapere prima di scegliere gli shopper biodegradabili

State scegliendo gli shopper biodegradabili per il vostro negozio o la vostra azienda? Prima di procedere con l’ordinazione, ritagliatevi qualche minuto per leggere quanto segue: ci sono cinque cose che dovete sapere.
 

1. Differenza tra biodegradabile e compostabile

Spesso, i due termini sono confusi. In realtà, si riferiscono a due caratteristiche ben diverse degli shopper:

  • Biodegradabilità: lo shopper, in presenza di luce e ossigeno, si decompone totalmente in un lasso di tempo che va dai sei mesi fino ai cinque anni.
  • Compostabilità: lo shopper, in assenza di luce e in presenza di altri rifiuti organici, si trasforma in composto o, in generale, in materia organica.

 

2. La normativa

Come si può facilmente intuire, la normativa riguardante gli shopper biodegradabili è molto stringete e le direttive da seguire sono diverse: gli shopper devono essere biodegradabili, compostabili e riutilizzabili (quest’ultima caratteristica in base allo spessore).
 

3. Il prezzo

Cosa che forse non tutti sanno, il prezzo degli shopper biodegradabili si calcola in base al peso. Inoltre, può variare in virtù di tutta una serie di fattori: modello dello shopper, materiale utilizzato, livello di personalizzazione, dimensioni.
In linea di massima, i prezzi degli shopper biodegradabili possono variare da 5,40 euro al chilo a 9,80 euro al chilo.
 

4. La personalizzazione

È un elemento cruciale. Perché lo shopper, letteralmente, porta in giro il vostro brand. La busta, una volta uscita dal vostro negozio o dalla vostra azienda, vive una sorta di seconda vita: viene utilizzata per portare in giro regali o altri oggetti.
Così il vostro brand continua a farsi conoscere. Proprio per questo, avere degli shopper personalizzati è un’utile e vincente strategia.
 

5. A chi rivolgersi

Per tutti i motivi indicati, la scelta degli shopper biodegradabili è un momento importante e, sotto molti punti di vista, delicato. Non solo per la comunicazione dell’azienda ma anche dal punto di vista delle normative da rispettare. Per la scelta degli shopper è sempre bene affidarsi ai professionisti del settore.