1. Home
  2. /
  3. Packaging
  4. /
  5. Si fa presto a...
packaging torrone

Si fa presto a dire packaging per il torrone: 3 diverse tipologie

È il dolce natalizio per eccellenza. Anzi, solo il suo nome fa già atmosfera di Natale. Ed è anche ciò che voi producete e commercializzate. Stiamo parlando del torrone che, come ogni prodotto che si rispetti, deve avere il giusto packaging, che ne conservi caratteristiche e proprietà e, allo stesso tempo, attiri l’attenzione dei possibili clienti.
Prima, però, bisogna fare alcune precisazioni. Perché esistono diverse tipologie di packaging, ognuna delle quali svolge una funzione ben precisa. Il packaging, infatti, si divide in primario, secondario e terziario. Una differenza da tenere presente anche quando si parla dell’incarto del torrone.

Packaging primario

Si tratta dell’imballaggio che contiene e protegge una singola unità di vendita. In altre parole, è il packaging che contiene il pezzo singolo di torrone. A sua volta, è possibile distinguere tra:

Questo è il packaging primario “classico” per il torrone. Ne esiste anche un altro tipo, anch’esso molto diffuso: si tratta dei piccoli incarti per i torroncini, anch’essi molto apprezzati dalla clientela.

Il packaging secondario

È anche detto imballaggio multiplo perché, al suo interno, raggruppa più unità di vendita le quali, a loro volta, sono assolutamente separate e autonome. La funzione dell’imballaggio secondario è prettamente di tipo logistico: permette il rifornimento degli scaffali nel punto vendita.

Il packaging terziario

La terza tipologia di packaging serve, essenzialmente, per la movimentazione delle merci da un punto all’altro della filiera senza che il prodotto ne risulti danneggiato.
 
Quando si parla di torrone, la tipologia di packaging maggiormente richiesta è senz’ombra di dubbio la prima. Per realizzare un lavoro come si deve, occorre tenere presenti più aspetti, dai materiali utilizzati alle normali necessità di packaging/comunicazione passando per le richieste della normativa di riferimento. E per l’imballaggio primario del vostro torrone, potete rivolgervi agli esperti di Celvil, che gestiranno tutti i vari aspetti del processo.
 
Fonte immagine: Flickr.com/photos/accidentalhedonist