+390233501188 INFO@CELVIL.IT

Confezione, imballaggio, incarto: sono diversi i nomi con i quali, nelle varie circostanze, viene indicato. La sostanza non cambia. E visto che vi state chiedendo cos’è il packaging, ci sono cinque cose da sapere.
 

1. Una definizione

L’imballaggio (o packaging) è definito come il prodotto, composto di materiali di qualsiasi natura, adibito a contenere e a proteggere determinate merci, dalle materie prime ai prodotti finiti, a consentire la loro manipolazione e la loro consegna dal produttore al consumatore o all’utilizzatore, e ad assicurare la loro presentazione, nonché gli articoli a perdere usati allo stesso scopo (articolo 218 del decreto legislativo 3 aprile 2006).
Semplificando, il packaging è l’involucro per imballare un determinato prodotto. Esistono tre grandi tipologie di packaging:

  • primario (per la vendita)
  • secondario (multiplo)
  • terziario (per il trasporto)

 

2. L’importanza del packaging

Le funzioni del packaging sono diverse. Ma possono comunque essere riassunte in due grandi concetti.

  • Da un lato, il packaging è un oggetto di uso comune che ha una funzione ben specifica: contenere, conservare e preservare un determinato prodotto/alimento.
  • Dall’altro lato, il packaging è una sorta di oggetto che produce senso: deve riuscire a trasmettere le peculiarità del prodotto, a comunicare la brand identity e a “convincere” il possibile acquirente.

 

3. Packaging e comunicazione

Affinché il packaging possa essere considerato uno strumento di comunicazione efficace, deve avere e utilizzare al meglio tre elementi chiave: stiamo parlando del colore (che deve essere coerente con il prodotto), dell’etichetta (che deve riportare tutte le informazioni stabilite dalla legge) e dei simboli (che possono, in un solo colpo d’occhio, comunicare la brand identity).
 

4. Come fare un buon packaging

Da quanto detto fino a questo momento, è evidente la grande importanza strategica e comunicativa del packaging. Un buon packaging può migliorare la percezione del brand e aumentare le vendite. Un cattivo packaging può addirittura rivelarsi dannoso per l’azienda.
E per fare un buon packaging, ci sono dieci piccoli segreti da conoscere.
 

5. A chi rivolgersi

Ci sono gli esperti del settore. Professionisti che, con anni di esperienza alle spalle, possono consigliarvi sul packaging più efficace per il vostro prodotto.

Call Now Buttonchiamaci per informazioni
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookies Policy