Packaging personalizzato QR Code

Utilizzare il QR Code sul packaging personalizzato per incrementare le vendite

Un packaging personalizzato consente di fornire agli utenti un quadro generico dell’azienda produttrice e dei valori che essa vuole trasmettere. E se vi dicessimo che con la semplice applicazione del QR Code il vostro imballaggio potrebbe diventare interattivo? Se non ci credete,  ecco alcuni suggerimenti.
 

Perché usare il QR Code

Creare un packaging personalizzato completo di QR Code può essere un modo facile e veloce per far sentire il consumatore importante. Nella sua mente l’azienda gli sta offrendo un mondo parallelo non visibile a chi acquista un prodotto della concorrenza o a chi osserva semplicemente il prodotto sullo scaffale.
Mediante il QR Code è possibile offrire al consumatore contenuti multimediali che raccontino l’azienda o che diano indicazioni su come usare un prodotto. Immaginate di essere, ad esempio, un’azienda produttrice di latte: tra i contenuti multimediali da offrire potreste pensare al catalogo per la raccolta punti, così da far visionare i premi, oppure è possibile creare dei mini ebook dove offrire ricette per preparare ottimi piatti.
L’inserimento del QR Code all’interno del packaging personalizzato consente di creare un ponte invisibile tra l’azienda produttrice e il consumatore finale. Mediante la lettura di un semplice quadratino è possibile interagire con l’utente in modi sempre nuovi: questo consentirà inoltre una fidelizzazione dei consumatori e un successivo aumento delle vendite.
 

Imballaggi semplici

Una volta optato per l’aggiornamento del proprio packaging personalizzato, mediante l’aggiunta del QR Code è opportuno farsi guidare da professionisti per la realizzazione di un prodotto efficace. Un packaging ben equilibrato presenterà un ottimo connubio tra il peso del testo e dell’immagine, perché il messaggio dovrà giungere al consumatore in modo diretto. Per invogliare alla scoperta di questa nuova tecnica, potrebbe essere vantaggioso applicare il QR Code nella zona frontale del packaging, rivolta verso il consumatore durante l’acquisto.
 

Piccoli accorgimenti prima della produzione

Prima di inviare l’ordine di stampa del packaging personalizzato, assicuratevi:

  • di avere ben chiaro l’obiettivo da raggiungere e il messaggio da veicolare al consumatore
  • che il codice sia leggibile da smartphone
  • che l’utente arrivi sulla pagina scelta
  • di verificare la veridicità dei testi, eliminando possibili promozioni scadute o merci non più in produzione
  • di utilizzare il QR Code


Leave a reply