Packaging personalizzati

I vantaggi del packaging: per progettare la personalizzazione del brand

L’imballaggio, oltre a proteggere un prodotto, ha anche un valore comunicativo. Per questo motivo, creare un packaging personalizzato è importante per veicolare il giusto messaggio del brand e per aumentare le vendite. Iniziamo con analizzare gli aspetti primari dell’imballaggio.

Funzioni del packaging

Come abbiamo sottolineato anche in precedenza, il contenitore del prodotto svolge funzioni molto importanti:

  • deve proteggere e contenere in modo impeccabile
  • deve consentire il trasporto e la consegna del prodotto dal produttore al consumatore senza comprometterlo in alcun modo
  • deve rendere accattivante il prodotto agli occhi del consumatore
  • deve costare poco

Come si può ben notare, l’imballaggio svolge molte funzioni, delle quali alle volte si sottovaluta l’importanza. Per tale motivo è consigliabile rivolgersi a professionisti del settore che sappiano  valutare le esigenze del brand nel migliore dei modi.

Brevettare il packaging creativo

In alcuni casi si può esser portati a pensare che creare packaging personalizzati possa dare spunti alla concorrenza ma non è così: basterà semplicemente realizzare un progetto nuovo in ogni sua parte in modo da brevettarlo.
Brevettare un imballaggio consente di tutelare il proprio prodotto e permette di verificare possibili contraffazioni sul mercato. Come in altri casi, il brevetto industriale ha una durata ventennale e si conteggia a partire dalla data di deposito della presentazione della domanda. In alternativa alla tutela del prodotto nella sua interezza, è possibile tutelare il design del packaging creativo in ogni sua caratteristica, siano esse:

  • colori
  • materiali
  • linee
  • contorni

Scopi del packaging di  design

Realizzare un prodotto unico per il brand consente di creare maggior attenzione nei confronti del prodotto stimolando una reazione all’acquisto nel consumatore. Un imballaggio di design deve tener conto di alcuni fattori, come ad esempio:

  • ergonomia per maneggiare con facilità il prodotto senza rovinarlo
  • utilizzo di aperture facili e richiudibili per quanto riguarda il settore alimentare
  • prevedere la realizzazione con materiali non nocivi
  • riutilizzo del packaging: in alcuni casi è previsto la creazione di un imballaggio che possa essere riadoperato per altri scopi invece di essere buttato via

Dopo aver approfondito i principali aspetti del design sarà più facile riuscire a creare il packaging perfetto per il proprio prodotto.



Leave a reply