prodotti da forno materiale packaging

Il packaging dei prodotti da forno: materiali, tipologie, comunicazione

Biscotti, grissini, cornetti, brioche: sono tanti i prodotti da forno che possono essere commercializzabili. Commercializzabili significa che devono prevedere il giusto packaging. E packaging significa tre elementi: materiali, tipologie e comunicazione.

Materiali a contatto con gli alimenti

Prima di entrare nel dettaglio, bisogna fare un discorso di carattere più generale. Sono diversi i materiali che possono essere usati a contatto con gli alimenti. La maggior parte di loro è stabilita dal decreto del ministro della Sanità del 21 marzo 1973. Tra questi materiali, risultano anche le materie plastiche.
Materie plastiche che, per poter essere usate in questa circostanza specifica, devono presentare una caratteristica fondamentale: essere riciclabile. Non è un caso se, sempre più spesso, si sente parlare di eco packaging. Non è “solo” una questione ambientale: il consumatore è sempre più attento alla sostenibilità di ciò che acquista, e sapere che il brand fa qualcosa in tal senso diventa una importante leva per l’acquisto.

Materiali

Nel settore alimentare, i materiali principalmente utilizzati sono due: polipropilene e polietilene. Il polipropilene, a sua volta, si divide in coestruso e bilaccato monostrato oppure accoppiato. Ed è questo il materiale che può essere usato per la realizzazione del packaging dei prodotti da forno.

Tipologie

Per quanto riguarda le diverse tipologie di packaging per prodotti da forno, queste sono essenzialmente due:

  • Forma semplice: si tratta di un packaging abbastanza classico, con la confezione di forma quadrata;
  • In verticale: il packaging in verticale è consigliato per i prodotti da forno di piccole dimensioni (come i biscotti) o di forma allungata (come i grissini).

Comunicazione

Non è solo questione di materiali e tipologie. Il packaging è anche comunicazione, un potente veicolo che fa girare il brand, per diffondere i suoi valori, per rendere la marca subito riconoscibile. Proprio per questo, il packaging deve essere pensato anche in quest’ottica.

Supporto

Materiali, tipologie, comunicazione: creare il packaging adatto per i prodotti da forno richiede diverse competenze. Avete bisogno di una mano? I nostri esperti sono a vostra disposizione.



Leave a reply