Design packaging

Aumentare le vendite: il packaging di design per non passare inosservati

Ad ogni il prodotto il suo packaging di design. Quando si acquista un prodotto si è attratti dai suoi colori, dalla forma, dallo stile. Per questo motivo è importante non sottovalutare la progettazione dell’estetica e rivolgersi a degli esperti del settore che sappiano consigliarvi nella scelta dei materiali e dei colori da adoperare.

Esigenze del packaging

Il design del packaging di prodotto deve rispondere a diverse esigenze:

  • mercato: diversificare il prodotto in modo etico per renderlo riconoscibile sugli scaffali senza ledere i principi dei consumatori
  • prodotto: il packaging deve mettere in risalto la funzionalità del prodotto, l’identità del brand e deve rispettare sempre di più l’ecologia
  • consumatore: l’imballaggio deve trasmettere emozione a chi acquista; il consumatore è sempre più spesso alla ricerca di gratificazioni sensoriali date dai prodotti presenti sugli scaffali, quindi libero spazio alla stimolazione visiva e del tatto

Il design del packaging e l’immagine del brand

Pensate di entrare in un negozio di alta moda, acquistare il vostro capo firmato e vederlo riporre all’interno di un’anonima busta trasparente o magari di carta. Quale sarebbe la vostra prima reazione? Di sicuro non resterete piacevolmente colpiti dalla busta che vi è stata consegnata.
Questo per sottolineare come il packaging e il design di un prodotto sono tra i principali elementi di marketing a disposizione di un brand. È importante che il packaging di un prodotto rispecchi l’identità aziendale e che su di esso siano impresse alcune informazioni importanti per far comprende al consumatore la qualità di quanto sta acquistando.
Infine ricordate che il design di un packaging ben studiato e realizzato rende un prodotto competitivo aumentandone le vendite.



Leave a reply