sostanze artificiali biodegradabili

Sostanze artificiali biodegradabili: per shopper che rispettano l’ambiente

Negli ultimi anni, c’è stata una grande attenzione ai temi dell’ambiente e del rispetto per il mondo in cui viviamo. Un’attenzione che crescerà sempre di più e che porterà, per la realizzazione di shopper, a utilizzare materiali sempre più ecocompatibili. Come le sostanze artificiali biodegradabili.

Biodegradabile/compostabile

Prima di procedere, bisogna fare chiarezza su un punto. Questi due termini, biodegradabile e compostabile, sono spesso confusi tra loro. In realtà, si tratta di due caratteristiche molto diverse. Più nello specifico:

  • Biodegradabile è una sostanza che, sottoposta ad azione batterica, si decompone totalmente;
  • Compostabile, invece, è una sostanza che, a contatto con elementi ricchi di sostanze nutritive o fertilizzanti, diventa compost.

Nel caso dei materiali che si possono utilizzare per realizzare shopper, bisogna aggiungere due ulteriori specifiche:

  • Una shopper biodegradabile deve impiegare al massimo sei mesi per decomporsi del 90% minimo;
  • Una shopper compostabile, invece, deve decomporsi completamente al massimo in un periodo di tre mesi.

La bioplastica

La biodegradabilità è una prerogativa delle sostanze esistenti in natura ma non solo. Il progresso tecnico, infatti, ha portato alla realizzazione di sostanze artificiali biodegradabili: stiamo parlando di plastica.
Anche la plastica può essere biodegradabile. Dipende solo da com’è realizzata. La plastica biodegradabile si ottiene partendo dal polietilene e aggiungendo altri materiali. In questo modo, è possibile realizzare e usare una plastica completamente biodegradabile.

La normativa

C’è anche un altro aspetto da non dimenticare. Affinché una sostanza possa definirsi biodegradabile, deve essere conforme alla relativa normativa, che stabilisce:

  • Caratteristiche;
  • Materiali;
  • Ambiti specifici nei quali si possono utilizzare.

Serve un aiuto?

Per avere maggiori informazioni sulle sostanze plastiche biodegradabili e su come realizzare shopper in plastica che rispettino l’ambiente (e che siano conformi alla stringente normativa in merito), contattateci: i professionisti di Celvil sono vostra disposizione per una consulenza completa.



Leave a reply