Packaging biodegradabile

Il packaging biodegradabile: la scelta per rispettare l’ambiente

Come sottolineato in diversi approfondimenti, il settore del packaging è relativamente giovane. E per tale motivo è in continua evoluzione. L’attenzione sempre maggiore alla natura e al biologico hanno fatto sì che in commercio si iniziasse a valutare la possibilità di progettare e realizzare un packaging biodegradabile.
 

L’impatto ambientale

La popolazione italiana da diversi anni sta spostando la sua attenzione nei confronti della natura. Il mercato ha lanciato prodotti di vario genere (alimentari, cosmetici, detersivi) con ingredienti totalmente bio per rispondere in maniera tempestiva alle esigenze di mercato.
Acquistare un prodotto con un packaging biodegradabile significa avere un minor impatto sull’ambiente circostante, grazie alla possibilità di riciclare completamente l’imballaggio. Anche la maggior parte degli shopper viene realizzata in materiali biodegradabili e compostabili per un minor impatto ambientale.
 

Gli imballaggi alimentari

Da alcuni studi è emerso che la maggior parte dei rifiuti proviene dagli imballaggi alimentari. Eppure contenuto e contenitore dovrebbero vivere in simbiosi tra di loro. Una soluzione per la diminuzione dei rifiuti consiste nella realizzazione di packaging biodegradabili facili da smaltire, ma che allo stesso tempo rispondono in maniera impeccabile alla normativa vigente nel settore degli imballaggi alimentari.
 

Le diverse soluzioni di packaging

Un primo esempio di packaging biodegradabile è costituito da polimeri solubili e argilla. Quest’ultimo si presenta come una pellicola dello spessore di un capello capace di contenere numerose tipologie di alimenti e facile da smaltire grazie alle sue caratteristiche chimico-fisiche.
Gli imballaggi “intelligenti” negli ultimi tempi sono materia di studio per i ricercatori. Mediante appositi sensori, il packaging è capace di cambiare il colore quando il cibo ha raggiunto la sua data di scadenza o risulta non più commestibile.
 
Non resta che attendere i prossimi anni per vedere in quali forme si svilupperà il concetto di packaging biodegradabile.



Leave a reply