Normativa packaging alimentare

Il packaging alimentare e la normativa vigente: i 3 requisiti da rispettare

Leggi e normative sono sempre molto complesse da poter decifrare. In questo contenuto approfondiremo la normativa del packaging alimentare per comprendere nel migliore dei modi come i prodotti devono essere imballati per una perfetta conservazione.

Materiali e imballaggi

Nel settore alimentare, i materiali da imballaggio hanno subito una rapida evoluzione per consentire di eliminare il problema della contaminazione con agenti esterni.

  • La normativa italiana per il packaging alimentare è tra le più severe ed è una delle più apprezzate in tutta l’Europa per l’attenzione verso il prodotto, il consumatore finale e la sostenibilità degli incarti. Secondo quanto citato dal testo di legge, l’imballaggio deve essere finalizzato alla protezione degli alimenti evitando la possibile alterazione nel tempo.
  • Per i consumatori, il packaging viene identificato come un supporto pratico che allo stesso tempo sia sinonimo di igiene e qualità.

Gli additivi

Un aspetto molto delicato, regolato dalla normativa per i packaging alimentari, è l’utilizzo degli additivi. Viene precisato che per materiali e oggetti attivi si intendono quei materiali che sono volti a preservare il prodotto migliorandone la conservabilità senza andare a modificare in alcun modo il contenuto. Inoltre è sottolineato che per materiali di imballaggi intelligenti viene inteso l’utilizzo di particolari involucri che controllano le condizioni del prodotto alimentare.

3 importanti requisiti da rispettare

Sia che si tratti di materiali attivi o intelligenti, i packaging destinati all’uso alimentare devono rispettare le buone norme di fabbricazione:

  1. non devono contenere parti che possono recare danni alla salute;
  2. non devono modificare o intaccare in nessun modo la composizione del prodotto alimentare contenuto al loro interno;
  3. il materiale di imballaggio non deve in alcun modo deteriorare le caratteristiche organolettiche.

I punti descritti sono solo alcuni dei capisaldi della normativa in merito al packaging alimentare. Il testo cita numerosi aspetti da rispettare che andremo ad approfondire nei prossimi articoli.

Ti serve un aiuto?

Se vuoi districarti all’interno della normativa per il packaging alimentare e non sai come fare, contattaci: i nostri esperti sono a tua disposizione.



Leave a reply