polipropilene o polietilene

Le 10 indicazioni obbligatorie da inserire nelle etichette alimentari (parte 3)

8. Dichiarazione nutrizionale

Sul packaging dei prodotti alimentari è obbligatorio riportare un’etichetta con l’indicazione dei valori nutrizionali. Per convenzione il valore energetico si riferisce a 100g/100ml di un alimento, in alternativa è possibile esprimere il valore energetico in percentuale facendo riferimento alle assunzioni giornaliere di un adulto. Nella grande distribuzione su molti prodotti da colazione è possibile leggere la dicitura 100 gr rappresentano il fabbisogno giornaliero di un adulto.
Non vi è l’obbligo di esporre tutti i valori contenuti nell’alimento, ma sette di essi sono previsti dalla normativa:

  • valore energetico
  • grassi
  • acidi grassi saturi
  • carboidrati
  • zuccheri
  • proteine
  • sale

In aggiunta ai precedenti valori è possibile indicare la quantità di fibre, amido, polioli, acidi grassi polinsaturi e monoinsaturi.
 

9. Istruzioni per l’uso

Alcuni prodotti prevedono che sulla confezione sia riportato le modalità di utilizzo. Ad esempio:

  • i cibi che devono essere consumati obbligatoriamente cotti prima di essere ingeriti perché potrebbero causare danni alla salute
  • i prodotti congelati che possono essere cotti sia in forno sia in olio bollente

 

10. Lotto di appartenenza

Il lotto equivale al documento di riconoscimento di un prodotto, per tale motivo rientra tra le indicazioni obbligatorie per le etichette alimentari. Il numero riportato sulla confezione serve a identificare le confezioni appartenenti allo stesso processo produttivo e quindi fabbriche con le stesse materie prime e in circostanza esterne identiche. Questa indicazione è necessaria perché consente di tracciare in pochi secondi l’appartenenza di un prodotto. Per i consumatori è facile da identificare perché è raffigurato come un numero preceduto dalla lettera “L”.
 
Sono numerose le indicazioni obbligatorie da apporre sulle etichette alimentari, per questo è necessario che il packaging sia personalizzato in modo corretto per fornire una lettura chiara a tutti gli utenti. Contattate i nostri esperti per avere consigli sulla creazione dell’imballaggio più adatto alle esigenze del prodotto da vendere e dell’immagine della tua azienda.
 



Leave a reply