sacchetti di plastica normativa

Commercializzazione dei sacchetti di plastica: la normativa di riferimento

Siete certi che gli shopper di plastica che utilizzate per la vostra attività commerciale siano conformi alla legge? Vi state domandando come scoprirlo? Vi spieghiamo nel dettaglio qual è la normativa in vigore per l’utilizzo dei sacchetti in plastica d’asporto e quali sanzioni si rischiano in caso di inadempimento.

La normativa

Il Decreto Legislativo 2/2012 prevede la possibilità di commercializzare le seguenti categorie di sacchi per il trasporto delle merci:

    1. monouso biodegradabili e compostabili (in base alla norma UNI EN 13432:2002)
    2. riutilizzabili, anche se dotati di composizione di polimeri differente da quelli biodegradabili e compostabili, se forniti di uno dei seguenti spessori:
      • 200 micron se con maniglia esterna e destinati all’uso alimentare;
      • 100 micron se con maniglia esterna e non destinati all’uso alimentare;
      • 100 micron se con maniglia interna e destinati all’uso alimentare;
      • 60 micron se con maniglia interna e non destinati all’uso alimentare.

Tali informazioni, secondo la legislazione di riferimento, devono essere riportate sui sacchetti stessi al fine di garantire una corretta informazione ai consumatori.

Le sanzioni

Le sanzioni previste per i trasgressori sono elevate: dai 2.500 ai 25mila euro, fino ad arrivare a un massimo di 100mila euro se la violazione della normativa riguarda ingenti quantità di buste di plastica o un valore dei prodotti maggiore del 20% rispetto al fatturato del soggetto inadempiente. L’accertamento delle violazione può avvenire, anche a seguito di denuncia, da parte della polizia giudiziaria o amministrativa.
È dunque essenziale assicurarsi che gli shopper di plastica di cui siete in possesso per la vostra attività commerciale rispetti le indicazioni previste nella normativa di riferimento. A maggior ragione, è importante essere certi che le buste in produzione per vostro conto siano legalmente commercializzabili.
Vi serve aiuto per districarvi nella normativa? Vi possiamo aiutare noi.



Leave a reply